Tel: +39 085 4516393 r.a.
Email: info@primesrl.eu
Prevenzione rischi e controlloGestione stragiudiziale e giudizialeSupporto e ricerca dati

Prevenzione rischi e controllo

Interventi mirati a step crescente studiati per ridurre il rischio default del credito in essere. All'avanguardia nel settore bancario.

Leggi di più

Gestione stragiudiziale e giudiziale

Home collection con professionisti trasparenti ed incisivi unita all'operatività costante di avvocati specializzati nel recupero crediti.

Leggi di più

Supporto e ricerca dati

Dati costantemente aggiornati con ricerche ed accertamenti su persone fisiche e giuridiche. Tutte le informazioni disponibili a tempo di record.

Leggi di più

note legali

Note Legali

I testi, le informazioni, gli altri dati pubblicati in questo sito nonchè i link ad altri siti presenti sul web hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità.
La Società PRIME SRL non assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall’impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l’accesso o l’uso del materiale contenuto in altri siti.

Notifica al Garante per la protezione dei dati personali

Che cos’è?
La Società PRIME SRL, al fine di garantire una migliore trasparenza nel trattamento dei dati personali, è presente in prima persona come titolare nella notificazione dei dati al Garante per la protezione dei dati personali.
Che cosa riguarda?
La notificazione riguarda l’attività di trattamento di dati personali (a volte solo se registrati in banche dati o archivi indicati dalla legge o dal Garante), ma non una banca dati o un archivio in quanto tale.
Quale uso viene fatto della notificazione?
Le notificazioni sono inserite in un registro pubblico che sarà consultabile gratuitamente on-line. Chiunque può così acquisire notizie e può utilizzarle per le finalità di applicazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali (ad esempio, per esercitare il diritto di accesso ai dati o altri diritti riconosciuti dal Codice in materia di protezione dei dati personali).
Mediante il registro saranno effettuati controlli sui trattamenti oggetto di notificazione, verificando le notizie in essa contenute.

Informativa sul trattamento dei dati personali inerenti alla notificazione

(Art. 13 d.lg. 30 giugno 2003, n. 196, recante il “Codice in materia di trattamento dei dati personali”)
Il Garante per la protezione dei dati personali (titolare del trattamento) informa che per effettuare all’Autorità la notificazione telematica dei trattamenti di dati devono essere fornite le informazioni di carattere personale richieste. I dati personali indicati nella notificazione possono essere conosciuti (alcuni, anche dall’istituto bancario responsabile del trattamento tramite il quale sono versati i diritti di segreteria) da soggetti convenzionati con il Garante ai quali il notificante può rivolgersi per la trasmissione telematica della notificazione con apposizione di firma digitale.
I dati personali acquisiti tramite la procedura di notificazione telematica, sono trattati con modalità prevalentemente informatiche e telematiche ed inseriti in un registro elettronico dei trattamenti tenuto dal Garante, consultabile da chiunque anche per via telematica, oppure presso l’Autorità o soggetti pubblici convenzionati.
Le notizie accessibili tramite la consultazione del registro possono essere trattate, anche dai terzi che vi accedono, solo per finalità di applicazione della disciplina in materia di trattamento dei dati personali. In particolare, l’Autorità le utilizza per verifiche e controlli ed altre attività necessarie per svolgere i propri compiti istituzionali.
L’interessato può accedere direttamente in ogni momento ai dati che lo riguardano senza necessità di rivolgere un’istanza, consultando la notificazione tramite questo sito web (https://web.garanteprivacy.it/rgt/).
Fuori dei casi in cui il notificante deve modificare ai sensi di legge la notificazione perchè sono mutati alcuni elementi, le richieste di esercizio dei diritti previsti dal Codice a favore dell’interessato (art. 7) possono essere rivolte al:
Garante per la Protezione dei Dati Personali;
Dipartimento registro dei trattamenti,
Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma,
e-mail: rgt-info@garanteprivacy.it.
prevenzione

Garantiamo un supporto determinante al Committente per tutta la durata del credito rateale (mutuo o finanziamento) erogato all’utente. L’attività è impostata allo scopo di controllare il portafoglio finanziario in essere, […]

Leggi di più
controllo

Il nostro team di Consulenti attua una procedura ben collaudata a garanzia del portafoglio finanziario del Committente con le attività di phone collection, modulata con diversi gradi e intensità d’intervento. […]

Leggi di più
stragiudiziale

A tutela del Committente, provvediamo ad una routine di verifiche e visure sul soggetto conferitoci onde rilevare le informazioni più approfondite per inquadrare l’utente. Ad una imperativa costituzione in mora […]

Leggi di più
giudiziale

Ci avvaliamo di legali convenzionati i quali vantano la specializzazione nella gestione del recupero giudiziario dei crediti. Garantiamo l’assistenza, attraverso nostri procuratori, nelle azioni esecutive promosse contro i clienti conferitici, […]

Leggi di più
infocom

L’attività di recupero crediti, maggiormente dove gli importi siano congrui, necessita di arricchimento dati sui clienti affidati; siamo in condizione, in ogni fase di lavorazione di mettere a disposizione del Committente […]

Leggi di più